CNI Unite CNI Unite

Milagro Acustico - Sangu ru poeta

14 EUR

Sangu ru Poeta” Sangue di poeta, (in turco Şairin Kanı ) è il nuovo progetto dei Milagro Acusticodedicato a due poeti Mediterranei, Ignazio Buttitta, siciliano e Nazim Hikmet, contemporanei più che mai, vittime in qualche modo, dello stesso destino di dimenticati in patria. Poeti di strada, poeti popolari, che hanno cantato la disperazione di braccianti, giornalieri, soldati al fronte, dei ladri e degli assassini, dei morti. Voci di chi non ha mai avuto voce. Poeti necessari ai nostri giorni per ricordare a chi non ha memoria, il nostro trascorso di emigranti e di sfruttati, destino identico a quello di migliaia di uomini e donne che dalle coste meno fortunate del Mediterraneo, cercano di raggiungere il nostro paese in ogni modo nella speranza di un futuro migliore. E’ lo sguardo del poeta che ci aiuta a vedere nei reietti, nella Povira genti, i protagonisti della infinita epopea alla ricerca della Terra promessa.

Le poesie, come già nei lavori precedenti dei Milagro Acustico, dedicati alla poesia (Rubaiyyat of Omar Khayyam, (USA 2004), Poeti Arabi di Sicilia (Italia 2005) e Siqiliah terra d’Islam (Italia 2007), sono musicate e cantate nella lingua originale, il dialetto siciliano per Buttitta, il turco per Hikmet. Per rendere l’operazione ancora più internazionale o Mediterraneaalcune poesie di Buttitta sono state tradotte e cantate in turco e viceversa. La poesia dunque come ponte fra culture così vicine, spesso tenute a debita distanza da pregiudizi storici e religiosi.

1) Aman  2'52"

2) Nighyar e Mustafà  4'14"

3) Lamentu pi la morti di Turiddu Carnevali  4'54"

4) Ncuntravu u Signuri  6'09"

5) Parru cu tia  4'32"

6) Li morti  6'28"

7) Anatolia  4'01"

8) La povira genti  4'28"

9) PPP  1'29"

10) La peddi nova  5'24"

11) Erkeklerin sesi (la vuci dell'Omini)  5'56"