CNI Unite CNI Unite

Fluydo + Ice One - Word up

4 EUR
Il sodalizio tra Fluydo e Ice One rientra di diritto in una di quelle nuove eccelse collaborazioni tra musicisti innovativi in un periodo di indifferenza e stasi creativa che negli ultimi tempi affligge il mondo della musica. Attingendo le proprie influenze da differenti parti del mondo musicale, Fluydo+Ice One incoraggiano e sviluppano nuovi approcci al suono del futuro. Stimolata da un comune sentire "La banda dei tre" è accomunata dal grande rispetto per tutte quelle persone al mondo il cui interesse principale è creare un feeling più che una sterile formula musicale.

L’antagonista dell’hip-hop Ice One, tutt’ora icona di riferimento per space-age funk/house fan deviati, prende i Fluydo per i capezzoli e li conduce in una delle migliori cover che sia mai stata concepita del brano "Word up" dei Cameo (scatenata Funk band anni 80 fortemente influenzata dal sound di Prince e Ohio Players). Funk-Pop tirato, pesante, essenziale e raffinato.

L’avventura continua con "Chocolate possession- obsession remix" i cui brividi di paura da horror-movie presto si trasformano in energia pura cesellata dagli incantevoli scratch di Ice One. Le gambe cominciano a tremare dall’eccitazione.

Segue la cover del brano "Amore che vieni amore che vai" di Fabrizio De Andrè rivisitata con piglio leggero ma rispettoso del classico in questione. Piccolo miracolo all’italiana.

Si chiude l’EP con "Ali- psycho ice version", anche questo brano come del resto "Chocolate possession" nella versione originale era presente sul devastante album d’esordio "7 Kings", storia di un brano electro-Euro Pop dalle allucinogene cadenze criminal-techno vero momento di trasgressione per la nostalgica voce androide femminile.

Il suono è underground pop

Il ritmo è tribal-chic

Le atmosfere sono profonde e magiche

Il futuro è tecno-analogico.

Bonus video track: Every moment of the night